After serie di Anna Todd

Ho letto per curiosità la saga dei romanzi After per via del loro grandissimo successo. Premetto che il mio giudizio è comprensibilmente influenzato da tantissimi fattori che hanno reso questa lettura interessante quanto l’oroscopo del giorno in fondo ai quotidiani e che elencherò velocemente.

La serie è destinata a lettrici giovanissime e io ho quasi quarant’anni. Il personaggio principale è ispirato ad un cantante del gruppo One Direction che non seguo perché non è il mio genere. La scrittrice ha come riferimenti letterari i siti di self publishing che non conosco, 50 sfumature di grigio che non sono riuscita a leggere oltre al secondo capitolo (causa noia mortale) e Twilight. Ecco, Twilight non mi è dispiaciuto affatto. Per quanto la trasposizione cinematografica fosse ridicola ho trovato invece la serie letteraria interessante e piacevole.

Ho scoperto presto che questa serie si basa su un concetto di vita sociale adolescenziale malata. Sembra che siano tutti bulli, violenti, sessisti e maschilisti e che tutto questo vada preso con filosofia senza ribellarsi o trovarlo inaccettabile. I personaggi vincenti sono violenti, multi tatuati (non so cosa importi in realtà ma la scrittrice esalta continuamente questa loro caratteristica) ed egoisti mentre quelli sensibili e tutto sommato normali vengono descritti come sfigati che nessuno vorrebbe prendere ad esempio e che valgono come il due di picche nelle dinamiche del racconto.

Ovviamente essendo 50 sfumature di grigio ispiratore della trama il bello e dannato protagonista Hardin è ricco e influente, capace di ricattare la protagonista e soggiogarla con suo potere mentre la protagonista è una santarellina con naturale indole da maga del sesso. Qui si parla di amore per libri interi ma la storia tra Tessa e Hardin non riguarda questo sentimento bensì la dipendenza e il bisogno di possesso.

La trama si potrebbe riassumere in mezza pagina ma non fare spoiler è impossibile in quanto gli eventi sono ridotti all’osso e conditi da decine di scene di sesso che ho saltato per noia. Confesso di avere saltato anche diversi dialoghi tra i personaggi sempre perché noiosi. Alla fine della serie non ho compreso come tutto ciò che ho letto abbia potuto avere un senso nella mente della scrittrice ed essere apprezzato dalle giovani lettrici.

Potrei dire che questa serie è un colossale spreco di tempo (non tantissimo a dire il vero perché la lettura è velocissima) ma mi è servita per comprendere le dinamiche di un marketing ben fatto. Le copertine colorate dei romanzi mi sono piaciute molto, ad esempio.

Ho letto solo la serie principale mentre sono stati pubblicati anche un prequel e uno spin off. Immagino per battere il ferro fintanto che è caldo.

Nel prequel dovrebbe essere raccontata la storia dal punto di vista di Hardin. Lo spin off riguarda la storia tra Landon Gibson e Dakota. Questi ultimi non hanno catturato la mia attenzione all’interno della saga e ora non me la sono sentita di investire nuovo tempo per leggere come si è sviluppata la loro storia una volta trasferiti a New York. Magari in un futuro, come lettura da spiaggia.

Sinceramente non me la sento di consigliare questa saga a causa della scarsa qualità e pochezza dei contenuti.

 

#1 After

Editore: Sperling & Kupfer

Pagine: 425

Uscita: 9 giugno 2015

#2 After: 2 Un cuore in mille pezzi

Editore: Sperling & Kupfer

Pagine: 465

Uscita: 7 luglio 2015

#3 After:3 Come mondi lontani

Editore: Sperling & Kupfer

Pagine: 400

Uscita: 8 settembre 2015

#4 After:4 Anime perdute

Editore: Sperling & Kupfer

Pagine: 402

Uscita: 20 ottobre 2015

#5 After: 5 Amore infinito

Editore: Sperling & Kupfer

Pagine: 397

Uscita: 1 dicembre 2015

#6 Before. After forever

Editore: Sperling & Kupfer

Pagine: 359

Uscita: 29 marzo 2016

 

Spin off della serie After con protagonisti Landon Gibson e Dakota.

#1 Dopo di lei. Nothing More: 1

Editore: Sperling & Kupfer

Pagine: 302

Uscita: 25 ottobre 2016

#2 Cuori confusi. Nothing More: 2

Editore: Sperling & Kupfer

Pagine: 222

Uscita: 22 novembre 2016

#3 Fragili bugie. Nothing Less: 1

Editore: Sperling & Kupfer

Pagine: 273

Uscita: 10 gennaio 2017

Lascia un commento

*